Tomba di San Pietro

Pianifica una visita alla Grande Tomba di San Pietro

Al di sotto della Basilica di San Pietro si trova la sua preziosa tomba, importante luogo di sepoltura storico e religioso sin dal I secolo. Costruita dalle autorità del Vaticano in onore di San Pietro, uno dei dodici apostoli di Gesù Cristo, la tomba è composta da diverse strutture che insieme costituiscono un grande sepolcro che commemora il martirio del Santo.

Chi è San Pietro?

Tomba di San Pietro

Dove si trova la Tomba di San Pietro?

Tomba di San Pietro

La Tomba di San Pietro si trova al di sotto della Basilica di San Pietro, in un’area denominata Necropoli Vaticana. Si ritiene che, dopo la sua morte, San Pietro fu sepolto sul colle Vaticano, vicino al luogo del suo martirio.

In un primo momento, sul sito della tomba fu costruita un'antica basilica, che fu poi sostituita dall'attuale Basilica di San Pietro.

Come visitare la tomba di San Pietro

Pianifica una visita alla Basilica di San Pietro per visitare il sepolcro dell'Apostolo ed altre tombe papali presso la Necropoli Vaticana. La tomba è accessibile a tutti attraverso la Basilica durante i suoi orari di apertura, dalle 7:00 alle 18:30. Non perdere l'occasione di esplorare questo luogo di sepoltura sotterraneo, santuario sacro e tesoro storico.

Visita la Basilica di San Pietro

Visita Basilica di San Pietro con guida per piccoli gruppi

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Cupola San Pietro: biglietti per un tour guidato

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
2 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Scalata alla cima della cupola di San Pietro con tour di Musei Vaticani e Cappella Sistina

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
5 h 30 min
Tour guidato
Altri dettagli +

Visita guidata in inglese della Basilica di San Pietro e della Cupola

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h
Tour guidato
Altri dettagli +

La morte di San Pietro

Tomba di San Pietro

L’Apostolo Pietro fu crocifisso a Piazza San Pietro, che si trova di fronte alla Basilica. Nel I secolo questa zona era nota come Circo di Nerone ed era sede di esecuzioni pubbliche e udienze. La sua morte fu ordinata dall'imperatore Nerone come parte delle grottesche esecuzioni di cristiani nel 64 d.C.

San Pietro fu martire a Roma al tempo di Nerone. Fu crocifisso insieme a San Paolo, fondatore della Chiesa a Roma insieme a Pietro. Il suo martirio è raffigurato nell'iconografia religiosa come una crocifissione con la testa rivolta verso il basso. Egli credeva di non essere degno di essere crocifisso allo stesso modo di Cristo e desiderava che la sua testa fosse rivolta verso il basso durante la sua morte.

Informazioni sulla Tomba di San Pietro

Tomba di San Pietro

Storia della tomba

Nell'anno 64 d.C. si verificò a Roma un enorme incendio, per il quale l'imperatore Nerone incolpò i cristiani. Ciò portò successivamente alla crocifissione di San Pietro, al tempo considerato il massimo esponente dei cristiani. Fu poi sepolto nella Necropoli Vaticana vicino al luogo della sua morte.

Intorno al 326 dC, l'imperatore Costantino I ordinò la costruzione di una massiccia basilica per commemorare la morte di San Pietro. Questa antica basilica fu edificata sul sepolcro del Santo presso la Necropoli Vaticana.

Dopo il crollo dell’antica Basilica di San Pietro, nello stesso luogo fu costruita una nuova chiesa da papa Giulio II, che volle preservare la santità del luogo di sepoltura di San Pietro.

Tomba di San Pietro

Scavi più recenti

Quando furono gettate le fondamenta di quattro massicce colonne progettate dal Bernini, nel corso del XVI secolo furono scoperte diverse tombe funerarie sotto la Basilica. Queste tombe furono ritrovate nel corso del XIX secolo sotto il regno di Papa Pio XI.

Egli desiderò essere sepolto accanto alla tomba di San Pietro, il che portò a successivi scavi del sito. Un complesso insieme di mausolei facente parte dell’antica Necropoli Vaticana fu scoperto durante la costruzione della tomba del Papa.

Tomba di San Pietro

Reliquie di San Pietro

Nel 1942, un prete cattolico di nome Ludwig Kaas scoprì le reliquie di una seconda tomba nella necropoli. Queste reliquie furono custodite altrove, tuttavia, dopo la morte di Kaas, furono accidentalmente trovate da un archeologo. Le spoglie furono immediatamente restituite alla Chiesa nella convinzione che appartenessero a San Pietro.

Gli esami archeologici rivelarono che le ossa appartenevano a un uomo di 61 anni del I secolo. Papa Paolo VI era convinto che le ossa fossero quelle di San Pietro e lo annunciò al pubblico.

Tomba di San Pietro

Domande frequenti sulla tomba di San Pietro

D. Chi era San Pietro?

R. Pietro fu uno dei dodici apostoli di Cristo. Contribuì a fondare la Chiesa cristiana ed è considerato il primo papa.

D. Quando e dove morì San Pietro?

R. La morte di San Pietro avvenne nel 64 d.C. a Piazza San Pietro, al tempo nota come Circo di Nerone.

D. Come morì San Pietro?

R. San Pietro fu condannato a morte per crocifissione dall'imperatore Nerone.

D. Dove fu sepolto San Pietro?

R. Si ritiene che San Pietro sia stato sepolto all'estremità occidentale del Circo di Nerone sul colle Vaticano.

D. L’Apostolo Pietro è davvero sepolto nella Basilica di San Pietro?

R. L'evidenza archeologica suggerisce che il corpo di San Pietro fu molto probabilmente sepolto sul colle Vaticano.

D. Dove si trovano le reliquie di San Pietro?

R. Presumibilmente, le reliquie di San Pietro furono scoperte attraverso scavi moderni. I resti sono conservati nella Basilica di San Pietro.

D. Le reliquie di San Pietro sono reali?

R. L'esame dei reperti ritrovati ha rivelato che appartenevano a un maschio di 61 anni del I secolo. Ciò portò Papa Paolo VI ad annunciare che molto probabilmente appartenevano a San Pietro.

D. Come posso visitare la tomba di San Pietro?

R. La tomba di San Pietro è aperta al pubblico e vi si accede attraverso la Basilica di San Pietro. Si trova nella Necropoli Vaticana sotterranea.

D. Devo pagare per visitare la tomba di San Pietro?

R. L'ingresso alle tombe papali avviene attraverso la Basilica di San Pietro. Non devi pagare per entrare in Chiesa a meno che tu non voglia fare una visita guidata.

D. Quali strutture della Basilica di San Pietro sono dedicate a San Pietro?

R. Oltre alla Basilica stessa a lui dedicata, per commemorare il suo martirio furono costruiti un santuario e un baldacchino.