Visita Cupola San Pietro

Biglietti per la Cupola di San Pietro 2022

Prenota biglietti per la visita guidata alla cupola di San Pietro

Cupola San Pietro: biglietti per un tour guidato

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Durata: 2 h
Salta la Coda
Altri dettagli +

Scalata alla cima della cupola di San Pietro con tour di Musei Vaticani e Cappella Sistina

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Durata: 5 h 30 min
Salta la Coda
Altri dettagli +

La cupola più alta del mondo | Visita Cupola San Pietro

La Basilica di San Pietro è tra i più stupefacenti e venerati punti di interesse religiosi nel mondo. La cupola della Basilica di San Pietro è una delle parti più affascinanti della struttura. È conosciuta in tutto il mondo come il simbolo della Chiesa di Roma e un faro che invita i pellegrini di tutto il mondo a raggiungere il cuore della cristianità. La cupola della Basilica di San Pietro è una meraviglia architettonica che offre una vista mozzafiato della Città del Vaticano. Se sei in visita al Vaticano a visitare la basilica, devi assolutamente salire sulla cupola. Partecipa a una visita guidata della cupola della Basilica di San Pietro così potrai imparare di più sulla storia della cupola, sulla chiesa e sulla sua storia mentre la esplori.

Cupola di San Pietro | Curiosità

Visita Cupola San Pietro
  • Posizione: Città del Vaticano
  • Altezza esterna della Cupola (Dalla strada alla cima della croce): 133 metri
  • Altezza interna (Dal pavimento alla volta della lanterna): 117,57 metri
  • Diametro esterno: 58,90 metri
  • Diametro interno: 41,5 metri (136 piedi)
  • Peso totale: 14.000 tonnellate (circa)
  • Progettata da: Michelangelo
  • Materiali utilizzati: Calcestruzzo, pietre vulcaniche di tufo e pomice

Tour della cupola della Basilica di San Pietro

Visita Cupola San Pietro

La cupola della Basilica di San Pietro è stata progettata dall'artista Michelangelo. Non solo l'esterno di questa cupola è davvero imponente, ma gli interni sono di una bellezza soprendente, adornati con mosaici dai colori vibranti e sontuosi ornamenti in stucco.

La bellezza e la storia della cupola se non sai dove guardare e quale sezione visitare per prima, pul lasciare spaesati chi visita per la prima volta. Ti consigliamo di optare per un tour guidato della Basilica di San Pietro. Una visita guidata è perfetta per i visitatori che vogliono approfondire le loro conoscenze su questo sito religioso.

È importante notare che un tour standard della Basilica di San Pietro non include l'accesso alla cupola; dovrai acquistare dei biglietti che offrono specificatamente un tour della cupola.

Tour guidati della cupola della Basilica di San Pietro

Architettura della cupola di San Pietro

Visita Cupola San Pietro

La cupola della Basilica di San Pietro si erge sopra l'altare e raggiunge un'altezza totale di 121 metri dal pavimento. Nei quattro pennacchi che collegano i pilastri quadrati, troverai dei medaglioni che raffigurano i quattro evangelisti: Matteo con il bue, Marco con il leone, Luca con l'angelo e Giovanni con l'aquila.

Intorno, troverai un'iscrizione con le parole di Cristo a Pietro, come riportato in Matteo 16:18: "Tu es Petrus et super hanc petram aedificabo ecclesiam mean et tibi dabo claves regni caelorum" ("Tu sei 'Roccia' e su questa roccia costruirò la mia Chiesa e a te darò le chiavi del Regno dei cieli"). Le lettere sono illuminate dalla luce proveniente da 16 grandi finestre.

La cupola è divisa in sedici sezioni decorate da 96 figure, seguite da un cielo notturno stellato, in cima al quale si trova la lanterna. Alla sua base, troverai un'iscrizione latina che si traduce in: "Alla gloria di San Pietro, Papa Sisto V nell'anno 1590, il quinto del suo pontificato". La lanterna, lunga 18 metri, termina con il dipinto di Dio.

Mosaici sulla cupola

Visita Cupola San Pietro

Dipinti sulla cupola

Sopra le finestre che illuminano l'iscrizione, la cupola è divisa in sedici sezioni e molti segmenti. Ogni sezione è decorata dalla rappresentazione di una figura iblica, attraverso sei livelli concentrici ascendenti. Iniziando dal basso queste sono le figure che troverai a decorare la cupola:

1. Busti dei 16 papi sepolti nella Basilica.

2. Figure di Cristo, della Vergine Maria, di San Giuseppe, di San Giovanni Battista e degli Apostoli.

3. In cornici rettangolari, troverai rappresentazioni di angeli che portano gli strumenti della Passione di Gesù.

4. In medaglioni circolari, troverai la raffigurazione di volti di cherubini e serafini.

5. Al di sopra ci sono degli angeli, i custodi della tomba di San Pietro.

6. Volti di angeli alati.

Sopra questi mosaici, vedrai l'iscrizione latina che onora Papa Sisto V, seguita dalla lanterna, al centro della quale troverai la raffigurazione di Dio.

Visita Cupola San Pietro

Chi ha dipinto i mosaici sulla cupola della Basilica di San Pietro?

Molti artisti sono responsabili dei mosaici sulla cupola della Basilica di San Pietro.

Verso la fine del XVI secolo, Giovanni de' Vecchi e Cesare Nebbia furono incaricati di decorare i frontoni della cupola. Furono responsabili della creazione della rappresentazione dei quattro evangelisti, mentre gli angeli sui triangoli superiori sono stati disegnati da Cesare Roncalli. I Papi e i Santi sono di Giovanni Guerra e Cesare Nebbia; i motivi decorativi tra i 16 costoloni sono di Cristoforo Pomarancio.

Clemente VIII commissionò a Giuseppe Cesari, conosciuto come Cavalier d'Arpino, la decorazione della parte superiore della cupola. Preparò i cartoni dal 1603 al 1612. Disegnò la disposizione iconografica e creò 65 cartoni a grandezza naturale. Questi disegni furono trasposti in mosaico simultaneamente da vari artisti di mosaico dell'epoca (Turchi, Torelli, Rossetti, Abatini, Serafini).

Mappa dei mosaici sulla cupola della Basilica di San Pietro

Biglietti Cupola San Pietro

Questa è la vista della cupola dal basso quando la tua schiena è rivolta verso la navata centrale.

Legenda

1. San Giacomo il Minore

2. San Giacomo Maggiore

3. San Simone

4. San Tommaso

5. San Bartolomeo

6. San Taddeo

7. San Giovanni Battista

8. Il Redentore

9. La Vergine Maria

10. San Pietro

11. San Paolo

12. San Giovanni Evangelista

13. Sant'Andrea

14. San Filippo

15. San Matteo

16. San Mattia

Storia della cupola della Basilica di San Pietro

Visita Cupola San Pietro

Architetti: Bramante e Sangallo

1506-1515

Bramante, l'architetto originale della Basilica di San Pietro si ispirò al Pantheon per il progetto. La cupola avrebbe seguito un profilo simile, ad eccezione della lanterna. Il muro di sostegno doveva diventare un tamburo sollevato su quattro pilastri. Il muro sarebbe stato illuminato con l'aiuto di finestre e di un peristilio.

Sangallo, che prese il comando del progetto nel 1513, trovò ispirazione nel Duomo di Firenze così come dal Pantheon. Sviluppò il piano di Bramante e convertì il peristilio in una serie di aperture ad arco e ordinate intorno alla base, con una seconda arcata di questo tipo in un livello sopra la prima. La lanterna divenne una struttura massiccia, circondata da una base sporgente e dal peristilio sormontato da una guglia conica.

Visita Cupola San Pietro

Architetto: Michelangelo

1547- 1564

Quando Michelangelo assunse il ruolo di architetto della Basilica, riprogettò la cupola. Prese ispirazione dai disegni esistenti ma li modificò in uno stile più realistico e sontuoso. La sua cupola sarebbe stata fatta con due gusci fatti di mattoni e sarebbe stata sollevata da pilastri su un tamburo. Il peristilio e l'arcata furono sostituiti da 16 coppie di colonne corinzie, collegate da un arco, che avrebbero dato alla cupola una forma ovoidale.

Quando Michelangelo morì nel 1564, solo il tamburo della cupola e i pilastri erano stati completati. Il lavoro fu continuato dal suo assistente Jacopo Barozzi da Vignola con Giorgio Vasari che seguì esattamente i piani di Michelangelo. Tuttavia, furono fatti pochissimi progressi.

Visita Cupola San Pietro

Architetti: Giacomo della Porta and Domenico Fontana

1585- 1590

La cupola fu portata a termine da Giacomo della Porta e Domenico Fontana nel 1590. Fontana completò la lanterna e fece inserire un'iscrizione che avrebbe onorato Sisto V durante il regno di Gregorio XIV. Clemente VIII, che seguì, fece innalzare la croce al suo posto.

A metà del XVIII secolo apparvero delle crepe nella cupola e furono installate quattro catene di ferro per legare i due gusci.

Salire sulla cupola

Ci sono due parti per scalare la cupola della Basilica di San Pietro.

Visita Cupola San Pietro

Salire al primo livello

Il primo livello della cupola è composto da 231 gradini. Puoi saltare la salita e prendere l'ascensore. Ti ritroverai all'interno della cupola di Michelangelo e da qui puoi goderti la vista degli interni della basilica dall'alto, ammirare i mosaici da vicino e anche il tetto della basilica che ospita le statue di Gesù e degli apostoli. Puoi rilassarti sul tetto facendo shopping nel negozio di souvenir e prendendo uno spuntino dal chiosco. Qui troverai anche i servizi igienici.

Tuttavia, è importante ricordare che a questo livello, stai semplicemente osservando la cupola da vicino dalla galleria. Per raggiungere l'interno di alcuni dovrai salire una piccola scala.

Visita Cupola San Pietro

Come salire in cima alla cupola

Questa parte della salita è facoltativa. Non c'è un ascensore per questa sezione, ma salendo i successivi 320 gradini ti porterà alla cima assoluta della cupola della Basilica. Questa parte della salita può essere difficile. La scala singola sale a spirale e il tetto tende a inclinarsi mentre si sale. Man mano che continui a salire la scala diventa più stretta e sugli ultimi gradini avrai solo una corda a cui aggrapparti.

Anche se ci sono delle finestre lungo il percorso, se soffri di claustrofobia, questa salita può rivelarsi difficile, ma dalla cima potrai approfittare di una vista panoramica eccezionale.

Scegli quando salire sulla cupola della Basilica di San Pietro

Orari di apertura
Il momento migliore per salire
Visita Cupola San Pietro

La cupola della Basilica di San Pietro è aperta durante i seguenti orari: 

Da aprile a settembre: dalle 7:30 alle 17:00.

Da ottobre a marzo: dalle 7:30 alle 17:00.

Durata: puoi impiegare da mezz'ora a un'ora circa per completare la salita.

Visita Cupola San Pietro

La basilica è rivolta ad est, il che significa che da qui avrai una chiara visione del sole che sorge. Consigliamo di salire sulla cupola durante le ore del mattino. Questo ti permetterà di ridurre il tempo di attesa e di evitare la folla.

Puoi anche effettuare la salita verso l'ora di chiusura se non puoi presentarti al mattino.

Se hai intenzione di visitare i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro nello stesso giorno, assicurati di salire sulla cupola prima di esplorare la basilica perché la cupola chiude alcune ore prima.

Cosa aspettarsi dal tour - Visita Cupola San Pietro

  • Inizio della salita: in genere, il tuo tour della cupola di San Pietro inizia la mattina presto (intorno alle 8:00) con una passeggiata in Piazza San Pietro dove si verrà presentati alle Guardie Svizzere. Poi, ti dirigerai direttamente alla basilica con i tuoi biglietti per la Basilica per la Cupola di San Pietro prenotati in anticipo.
  • La salita: a seconda del tipo di tour che sceglierai, potrai prendere le scale direttamente alla cupola (551 gradini) o prendere l'ascensore fino al primo piano e salire il resto a piedi (320 gradini). Se prendi l'ascensore, potrai vedere i mosaici mozzafiato e le decorazioni in stucco al primo piano. Prima di iniziare a salire i gradini, la tua guida ti darà una breve panoramica su cosa aspettarti al Duomo e sulle cose da vedere.
  • In cima: dopo altri 300 gradini, raggiungerai la cima del Duomo e potrai ammirare le viste più eccezionali di Roma. In cima alla Cupola di Michelangelo la tua guida ti indicherà i luoghi di interesse della capitale e ti racconterà storie e origini su tutto ciò che vedrai.

    Una volta tornati al piano terra, potrai esplorare il resto della Basilica di San Pietro o uscire dalla chiesa.

Suggerimenti per i visitatori - Visita Cupola San Pietro

  1. Via Niccolo Piccolomini è una strada in cima ad una collina residenziale. Da qui puoi godere di una vista spettacolare della Basilica. Puoi anche sperimentare l'illusione ottica di vedere la cupola apparire più vicina mentre ti allontani da questo punto, un ottimo modo per iniziare il tour della Basilica di San Pietro.
  2. Vestiti in modo appropriato. Non c'è modo di entrare nella cupola senza entrare nella Basilica. rispetta le regole del codice d'abbigliamento in modo da non essere respinti all'ingresso.
  3. La salita verso l'alto può risultare un po' difficile per chi soffre di claustrofobia. Tieni conto di questa possibilità quando decidi se prendere o meno l'ascensore.
  4. Se hai intenzione di salire sulla cupola e non prendere l'ascensore, opta per un paio di scarpe comode.
  5. Porta con te acqua e qualche snack. L'unico posto in cui puoi rifocillarti all'interno della Basilica è sul tetto.
  6. Dopo la scalata potrebbe venirti fame. L'unico snack bar all'interno della Basilica di San Pietro si trova sul tetto. Vedrai un cartello con la scritta "rinfresco". Compra un drink e un panino e rilassati dopo il tuo tour.
  7. Ci sono molti negozi di souvenir all'interno della Basilica, ma il più grande si trova sul tetto. Puoi accedere al tetto solo prendendo un biglietto che include l'accesso alla cupola.

Visita Cupola San Pietro - Domande frequenti

D. Do I need a ticket to access St. Peter’s Basilica Dome?

R. Yes. You would need to book a ticket to access the St. Peter’s Basilica Dome. You can book your St. Peter's Basilica Dome tickets here.

D. Come si arriva alla cupola della Basilica di San Pietro?

R. Dovrai acquistare i biglietti Cupola di San Pietro per salire sulla cupola. Durante la salita, puoi salire i 231 gradini per arrivare in cima o prendere l'ascensore. Per andare più in alto sul tetto, dovrai salire altri 320 gradini.

D. Sono disponibili visite guidate alla cupola della Basilica di San Pietro?

R. Sì, sono disponibili visite guidate alla Cupola della Basilica di Pietro. Partecipare a una visita guidata è un ottimo modo per capire la storia, il design e altri aspetti interessanti della cupola mentre la esplori.

D. Vale la pena visitare la cupola della Basilica di San Pietro?

R. Sì, la cupola della Basilica di San Pietro vale la pena di essere visitata per le viste offerte dalla cima e per la possibilità di ammirarne l'architettura da un punto di vista privilegiato.

D. Chi ha progettato la cupola della Basilica di San Pietro?

R. Michelangelo progettò la cupola della Basilica di San Pietro. Gli fu commissionato il progetto nel 1546 da Papa Paolo III.

D. Posso salire sulla cupola della Basilica di San Pietro?

R. Sì, puoi salire sulla cupola. Tuttavia, è necessario acquistare i biglietti per poter entrare nella cupola.

D. Come si entra nella Basilica di San Pietro?

R. Puoi prendere l'ingresso principale in Piazza San Pietro per entrare nella basilica. L'ingresso attraverso la Cappella Sistina è chiuso ai visitatori.

D. Quali sono gli orari di apertura della cupola della Basilica di San Pietro?

R. La cupola della Basilica di San Pietro è aperta dalle 07:30 alle 17:00.

D. Quando è il momento migliore per salire sulla cupola della Basilica di San Pietro?

R. Per evitare la folla e le lunghe code, pianifica di fare la salita durante le ore del mattino. In questo modo potresti anche risucire ad approfittare della vista sul sorgere del sole dalla cima.

D. C'è un codice di abbigliamento da seguire per visitare la cupola di San Pietro?

R. La cupola fa parte della basilica e i visitatori della Basilica di San Pietro sono tenuti a seguire un rigoroso codice di abbigliamento poiché si tratta di una chiesa che ancora oggi officia messe e servizi regolari. Inoltre, dato che c'è molto da scalare, è una buona idea indossare abiti e calzature comode.