Basilica di San Pietro Architettura

L'architettura della Basilica di San Pietro unica nel suo genere

Fondata come punto di riferimento di Roma e del Cristianesimo, la Basilica di San Pietro in Vaticano è un vero e proprio capolavoro del Rinascimento. Costruita sulla Tomba di San Pietro, uno dei dodici apostoli di Gesù Cristo, questa colossale struttura è una delle quattro basiliche più grandi del mondo.

Fu commissionata da papa Giulio II nel 1506 e per completarla ci vollero quasi 120 anni. La costruzione vide il contributo dei più grandi artisti e architetti dell'era rinascimentale, tra cui Michelangelo e Raffaello. Continua a leggere la pagina per scoprire tutto ciò che rende questa chiesa una vera meraviglia architettonica.

Architettura e design della Basilica di San Pietro | In breve

Basilica di San Pietro architettura

Denominazione ufficiale: Basilica di San Pietro.

Stato/Funzione: chiesa.

Località: Piazza San Pietro, 00120 Città del Vaticano.

Fondazione: 1626.

Grandezza: 220 metri di lunghezza, 150 metri di larghezza e 136,6 metri d’altezza.

Stile architettonico: rinascimentale e barocco.

Principali architetti: Donato Bramante, Maderno, Raffaello, Michelangelo e Gian Lorenzo Bernini.

Chi progettò la Basilica di San Pietro?

Per una struttura imponente come quella della Basilica di San Pietro, la cui costruzione richiese più di un secolo, le autorità del Vaticano si rivolsero ai migliori architetti di Roma.

Basilica di San Pietro architettura

Bramante

Il progetto iniziale fu ideato dall'artista rinascimentale Donato Bramante su richiesta del Papa. Bramante modellò la Basilica sul Pantheon romano. L’artista morì nel 1514.

Basilica di San Pietro architettura

Giuliano da Sangallo

Dopo la morte di Bramante, il progetto dell’opera passò in mano a Giuliano da Sangallo e Fra Giocondo.

Basilica di San Pietro architettura

Raffaello

Dopo la morte di Giuliano da Sangallo e di Fra Giocondo nel 1515, subentrò Raffaello che apportò al progetto le proprie modifiche.

Basilica di San Pietro architettura

Michelangelo

Michelangelo, che inizialmente desistette, progettò la Cupola e aiutò a costruire la struttura che vediamo oggi.

Basilica di San Pietro architettura

Carlo Maderno

Maderno, dopo essere stato incaricato dal Papa nel 1602, fu noto principalmente per i suoi lavori sulla navata e sulla facciata della Basilica.

Basilica di San Pietro architettura

Bernini

Alla fine Bernini accolse l’incarico creando numerosi elementi iconici all'interno della Basilica tra cui la Cattedra di San Pietro e il Baldacchino.

Basilica di San Pietro: architettura e design

Basilica di San Pietro architettura

La Basilica di San Pietro fu costruita in stile barocco. Segue lo stile del Pantheon romano, ma Michelangelo modificò il progetto finale per includere i pilastri di sostegno che sostengono l’imponente cupola. Il progetto principale del Bramante era quello di costruire la Basilica a croce latina.

L'interno era sfarzoso, con marmi, sculture di epoca rinascimentale e manufatti. Dopo che il Bernini fece costruire il Baldacchino e la Cattedra di San Pietro per completare la struttura, la Chiesa diventò un punto di riferimento del rinascimento.

Prime fasi di costruzione - Basilica di San Pietro architettura

Pilastri

I pilastri di base della Basilica di San Pietro erano alti 45 metri, e per piantarli vennero scavate trincee profonde fino a 7 metri. L’architetto Bramante fece sollevare i 90 pilastri per bloccarli sotto le volte a botte a cassettoni a 45 metri. Per la cupola pose quattro pilastri ai capitelli corinzi. A Bramante piaceva l’idea di creare grandi spazi fissando i pilastri con lesene. Si noti inoltre che nessuno nella storia aveva mai tentato una struttura imponente.

Pavimentazione della Basilica

La pavimentazione della Basilica di San Pietro cambiò disegno quando Sangallo prese il posto di Bramante, rialzando di quasi 4 metri l'intero piano proposto da Bramante. Si ritiene che Sangallo avesse calcolato la possibilità che la struttura sprofondasse nella zona paludosa sulla quale era edificata. Per sostenerla costruì muri paralleli dello spessore di un metro e rafforzò i pilastri di Bramante, realizzati per accogliere modifiche.

Materiali

Il materiale utilizzato da Bramante nella costruzione della Basilica di San Pietro era una roccia sedimentaria molto resistente a base di calce chiamata travertino. La squadra di costruzione utilizzò travertino estratto da Tivoli, una città ricca di minerali vicino al Vaticano. Quando papa Giulio II chiese al progettista di ridurre i costi, Bramante limitò l'uso del travertino ed esplorò opzioni alternative come i mattoni. Il marmo era un altro ingrediente importante. Gli architetti utilizzarono anche materiali provenienti da altri edifici.

Dimensioni

La meravigliosa Basilica di San Pietro è alta 137 metri e la sua cupola è la più alta del mondo. La Basilica è lunga 222 metri e il suo interno è di circa 211 metri. L'intera area dell'edificio e dei suoi dintorni è di 5,7 acri. L'area interna è di 15.160 metri quadrati. Il diametro interno della cupola progettata da Michelangelo è di 41,47 metri e batteva il record degli antichi monumenti romani dell’epoca, compreso il Pantheon.

Esterno e interno della Basilica di San Pietro

Basilica di San Pietro architettura

Esterno della Basilica di San Pietro

L'attrazione più importante della Basilica di San Pietro è il suo lungo piazzale antistante di ispirazione greca, Piazza San Pietro, dalla quale è possibile ammirare le sculture che la adornano. Sulla facciata sono infatti visibili le colonne corinzie sormontate dalle statue degli apostoli di Gesù. Sull’ingresso sono anche presenti due imponenti statue di San Pietro e San Paolo.

Basilica di San Pietro architettura

Interno della Basilica di San Pietro

Poiché la Basilica di San Pietro è uno dei migliori esempi di architettura rinascimentale, al suo interno è possibile trovare molteplici tesori inestimabili dal punto di vista architettonico e artistico. Le sue numerose opere comprendono la Pietà di Michelangelo, il Baldacchino in bronzo del Bernini e la Cattedra di San Pietro. Tra gli altri monumenti papali è anche presente una scultura neoclassica di Papa Pio VI, considerata un capolavoro.

Elementi fondamentali dell'architettura della Basilica di San Pietro

La Basilica di San Pietro è nota per il suo stile architettonico unico e ospita un tesoro di opere d’arte e costruzioni in stile barocco di epoca rinascimentale. Tutto, compresa la cupola della Basilica, era moderno per lo stile architettonico prevalente in quel momento.

Basilica di San Pietro architettura

Facciata

La facciata della Basilica di San Pietro è larga 118,6 metri e alta 48 metri. Si erge senza il supporto dell'edificio perché costruita autonomamente dall'architetto Carlo Maderno. La sua costruzione iniziò nel 1607, ma la prima pietra fu posata solo nel 1608. Nel 1612 l'intera struttura fu completata.

Basilica di San Pietro architettura
Basilica di San Pietro architettura

Atrio

L'atrio della Basilica di San Pietro fu creato dal grande architetto italiano Carlo Maderno. La struttura si estende per 71 metri di lunghezza, 12,89 metri di larghezza ed è alta 19 metri. La costruzione dell'atrio iniziò nel 1608 seguendo le tracce dell'antica Basilica di San Pietro e terminò nel 1612. Il portico è ornato da antichi medaglioni e una delle cinque porte monumentali della Basilica, la Porta Santa, è aperta solo una volta ogni 25 anni.

Basilica di San Pietro architettura
Basilica di San Pietro architettura
Basilica di San Pietro architettura

Cappelle

La navata della Basilica di San Pietro presenta undici cappelle, incluse quelle che circondano la cupola, tutte decorate con stucchi e preziose opere di maestri artisti. La cappella più famosa tra tutte è forse quella della Pietà. Scolpita da Michelangelo all'età di 24 anni, la scultura della Pietà mostra la Vergine Maria addolorata mentre tiene tra le braccia la spoglia di Gesù Cristo.

Basilica di San Pietro architettura

Navata

Il disegno delle navate della Basilica di San Pietro è prova della sua superiorità architettonica. Le pareti della navata centrale presentano iscrizioni inneggianti a San Pietro e alla fede cristiana. La navata centrale presenta anche due grandi acquasantiere progettate da un gruppo di architetti rinascimentali italiani. Un'altra straordinaria attrazione sono le 39 statue di figure religiose realizzate all'interno dei pilastri.

Basilica di San Pietro architettura
Basilica di San Pietro architettura

Piazza San Pietro

La magnifica architettura della Basilica sarebbe incompleta senza menzionare Piazza San Pietro.

Basilica di San Pietro architettura

Basilica di San Pietro: architettura | Una meraviglia italiana

Meraviglioso trionfo architettonico, la Basilica di San Pietro è una struttura unica nel suo genere. Ci sono pochissimi edifici che sfoggiano l'architettura in stile barocco dell'era rinascimentale. Con una storia secolare e la firma di artisti come Michelangelo, la Basilica è uno tesoro prezioso sia per i credenti che per gli amanti dell’arte, attirando ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo!

Visita la Basilica di San Pietro

Visita Basilica di San Pietro con guida per piccoli gruppi

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Cupola San Pietro: biglietti per un tour guidato

Cancellazione gratuita
Biglietti per cellulari
2 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Scalata alla cima della cupola di San Pietro con tour di Musei Vaticani e Cappella Sistina

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
5 h 30 min
Tour guidato
Altri dettagli +

Visita guidata in inglese della Basilica di San Pietro e della Cupola

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Domande frequenti - Basilica di San Pietro architettura

D. Qual è lo stile architettonico della Basilica di San Pietro?

R. L'architettura della Basilica di San Pietro segue il famoso stile rinascimentale e barocco.

D. Chi progettò la Basilica di San Pietro?

R. Il primo architetto principale della Basilica di San Pietro fu l’italiano Donato Bramante, ma durante la sua costruzione l'edificio vide almeno cinque artisti contribuire alla progettazione.

D. Perché l'architettura della Basilica di San Pietro è famosa?

R. Durante la costruzione della Basilica di San Pietro venne utilizzato il meglio dello stile barocco, che la fece fiorire durante il Rinascimento. Alla progettazione contribuirono artisti di fama mondiale come Michelangelo e Raffaello.

D. Quali sono le dimensioni della Basilica di San Pietro?

R. La Basilica di San Pietro si estende su 2,3 ettari. È lunga 220 metri, larga 150 e alta 136.

D. Quando fu costruita la Basilica di San Pietro?

R. I lavori dell'attuale Basilica furono completati nel 1626, quasi 120 anni dopo la crocifissione di San Pietro.

D. Cosa c'è all'interno della Basilica di San Pietro?

R. L'attrazione principale all'interno della Basilica è la cupola costruita sopra la Tomba di San Pietro, ma è anche famosa per l’altare papale, le opere d'arte, le tombe e molto altro.

D. Cosa c'è all'esterno della Basilica di San Pietro?

R. La Basilica di San Pietro presenta una bella facciata decorata con gigantesche sculture di epoca rinascimentale. La bellezza del suo esterno comprende anche la grande piazza conosciuta come Piazza San Pietro.

D. Cosa si trova all’interno della Basilica di San Pietro?

R. L'attrazione principale dell'interno della Basilica di San Pietro sono i disegni e le complesse sculture, il sacro altare papale, il Baldacchino, e inestimabili sculture come la Pietà.

D. Di quale materiale è fatta la Basilica di San Pietro?

R. La Basilica di San Pietro fu costruita principalmente in pietra di travertino.

D. Piazza San Pietro fa parte dell'architettura della Basilica di San Pietro?

R. Sì. Piazza San Pietro è un'estensione della Basilica, che sembra quasi che accolga a braccia aperte i suoi visitatori.

D. Quali sculture fanno parte dell'architettura della Basilica di San Pietro?

R. L'architettura della Basilica comprende una varietà di sculture create da vari artisti. Il Monumento a Papa Alessandro VII, La Pietà e la Sagrestia di Sant'Andrea sono tra le principali.

D. Quali tombe fanno parte dell'architettura della Basilica di San Pietro?

R. La Tomba di San Pietro è il vero e proprio pilastro su cui è costruita la Basilica di San Pietro, accanto al quale riposano i Papi del passato.

D. La Basilica di San Pietro è costruita in stile barocco o rinascimentale?

R. L'architettura della Basilica di San Pietro presenta elementi sia dello stile barocco che rinascimentale.

D. Chi progettò l'altare della basilica di San Pietro?

R. L'altare papale nella Basilica di San Pietro fu progettato dal Bernini.

D. Chi progettò Piazza San Pietro?

R.  Piazza San Pietro fu progettata dal Bernini tra il 1657 e il 1667.