San Pietro Apostolo

Scopri la venerata storia di San Pietro Apostolo

Chi è San Pietro?

San Pietro è uno dei santi più noti nel cristianesimo. Fu il primo fondatore della Chiesa cristiana e per questo è considerato il primo papa. Sebbene la sua esistenza risalga al I secolo, la sua storia continua a vivere ancora oggi. La Basilica di San Pietro a Città del Vaticano è a lui dedicata e commemora il suo martirio. Continua a leggere la pagina per scoprire la storia di San Pietro.

Informazioni sulla vita di San Pietro

San Pietro

Nome ufficiale: Shimon Bar Yonah.

Altri nomi: Simone, Pietro, Simeone, Pietro Apostolo.

Nascita: 1 d.C.

Papato: 30 d.C.

Morte: tra il 64 e il 68 d.C.

Luogo di sepoltura: colle Vaticano.

Su di lui: Apostolo di Gesù Cristo e primo Papa di Roma.

Pietro Apostolo

San Pietro

Pietro era il più intimo amico e discepolo di Gesù e divenne apostolo durante il suo ministero. Dopo la morte di Gesù, Pietro divenne il capo degli apostoli ed è spesso descritto come il loro portavoce nei vangeli.

Oltre alla posizione di apostolo più importante, nel Vangelo è scritto che egli detenesse le chiavi del paradiso e dell'inferno, che ricevette da Gesù Cristo stesso dopo essere stato nominato capo della sua nuova chiesa. Nella Bibbia e in qualsiasi altro testo storico viene sempre menzionato per primo in quanto rappresentante dei Dodici Apostoli. Questo dimostra quanto San Pietro fosse importante per il cristianesimo.

Capo della Chiesa paleocristiana

San Pietro

Pietro era considerato uno dei pilastri della Chiesa paleocristiana insieme a Giacomo e Giovanni. Dopo la crocifissione e la risurrezione di Cristo, Pietro iniziò a predicare alla gente la propria versione degli insegnamenti di Cristo, assumere la posizione di leader e formando un gruppo di seguaci.

Egli portò lontano le sue predicazioni, dedicandosi a varie attività missionarie. La sua dedizione e il suo contributo agli insegnamenti di Cristo e della Chiesa è il motivo per cui è considerato il primo Papa di Roma.

Papato di San Pietro e collegamento con Roma

San Pietro

È opinione diffusa che San Pietro sia stato il primo Papa di Roma. Si crede che abbia fondato la prima Chiesa a Roma e abbia posto le basi per tutti i futuri Papi a venire, i quali sono generalmente considerati come i successori del Santo.

I documenti storici suggeriscono che gli apostoli Pietro e Paolo si recarono ad Antiochia e poi a Roma per predicare la Parola di Dio. Questi testi suggeriscono anche che, dopo aver fondato la Chiesa a Roma, nominarono papa Lino come loro immediato successore. La cattedra usata da Pietro a Roma per tutti i suoi sermoni fu conservata e celebrata per gli anni a venire, per essere appartenuta al primo Papa di Roma.

Morte e sepoltura di San Pietro

San Pietro

Durante il regno di Nerone, a Roma si scatenò un grande incendio, per il quale i cristiani furono incolpati dall’imperatore. Ciò portò alla crocifissione di San Pietro presso il luogo precedentemente noto come Circo di Nerone. L’apostolo chiese di essere crocifisso con la testa rivolta in basso perché non si riteneva abbastanza degno di morire come Gesù.

Dopo la sua morte, San Pietro fu sepolto sul colle Vaticano, vicino al luogo del suo martirio. Per onorare la sua morte, l'imperatore Costantino I fece costruire una chiesa sulla sua tomba. Questa chiesa esistette per oltre 1.200 anni dopodiché iniziò a deteriorarsi, non potendo essere restaurata. Tuttavia, questo sito continuò a rimanere il luogo di sepoltura del Santo.

Reliquie dell'Apostolo

San Pietro

Nell'anno 1950 delle ossa umane furono scoperte sotto l'altare della Basilica di San Pietro, e si ritene appartenessero all'Apostolo. Pochi anni dopo, nel 1953, scavi a Gerusalemme rivelarono una presunta tomba di San Pietro. Fu trovata accanto ad altre tombe con i nomi di Gesù, Maria, Giovanni, Giacomo e gli altri Apostoli. Questa ipotesi fu screditata in quanto si trattava di nomi all’epoca molto comuni.

Durante gli anni '60, le prime reliquie furono riesaminate e si scoprì che appartenevano a un uomo di 61 anni del I secolo. A seguito di questa analisi, papa Paolo VI annunciò al pubblico che le ossa molto probabilmente appartenevano a San Pietro. Queste reliquie sono state presentate al pubblico in una messa tenutasi il 24 novembre 2013.

Tomba di San Pietro

San Pietro

Festa della Cattedra di San Pietro

San Pietro

Visita la tomba di San Pietro nella Basilica di San Pietro

La Tomba di San Pietro è oggi una popolare attrazione turistica. Ogni anno milioni di persone visitano la grande tomba dell'Apostolo situata all'interno della Necropoli Vaticana. Questo luogo di sepoltura è accessibile attraverso la Basilica di San Pietro. Visita la Tomba di San Pietro e le numerose altre tombe papali nelle vicinanze.

Prenota i biglietti per la Basilica di San Pietro

Visita Basilica di San Pietro con guida per piccoli gruppi

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Cupola San Pietro: biglietti per un tour guidato

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
2 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Scalata alla cima della cupola di San Pietro con tour di Musei Vaticani e Cappella Sistina

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
5 h 30 min
Tour guidato
Altri dettagli +

Visita guidata in inglese della Basilica di San Pietro e della Cupola

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Domande frequenti su San Pietro

D. Chi è San Pietro?

R. San Pietro fu uno degli apostoli di Gesù Cristo e il primo capo della Chiesa cristiana.

D. Perché fu importante San Pietro?

R. San Pietro è ampiamente considerato il primo Papa cristiano.

D. Quando ci fu il papato di San Pietro?

R. Il papato di San Pietro iniziò all'incirca intorno al 30 d.C. e durò fino alla sua morte.

D. Come morì San Pietro?

R. S. Pietro fu crocifisso sul colle Vaticano.

D. Chi uccise San Pietro?

R. San Pietro fu condannato alla crocifissione dall'imperatore Nerone.

D. Dove fu sepolto San Pietro?

R. San Pietro fu sepolto sul colle Vaticano.

D. Perché San Pietro fu crocifisso a testa in giù?

R. San Pietro chiese di essere crocifisso con la testa rivolta verso il basso perché non si sentiva abbastanza degno di morire come Gesù.

D. Dov'è la tomba di San Pietro?
D. Dove si trovava la prima tomba di San Pietro?

R. Prima che esistesse l'attuale Basilica, la Tomba di San Pietro si trovava al di sotto dell’antica Basilica di San Pietro.

D. Le spoglie di San Pietro sono all'interno della sua tomba?

R. Si ritiene che le reliquie dell'Apostolo siano state rinvenute tramite scavi e collocate nella Basilica di San Pietro.

D. Posso visitare la tomba di San Pietro?

R. Sì. È possibile visitare la Tomba di San Pietro nella Necropoli Vaticana presso la Basilica di San Pietro.